All posts by Maki

Tiramisù 3.0.2 released

Small but important update for Tiramisù.

Starting from August OpenAndroMaps will change the internal tagging of features in a way that makes old themes incompatible. They will apparently work but some paths would not be displayed correctly. A further change will occur in October

Please upgrade to Tiramisù 3.0.2 as soon as possible. This version is compatible with existing and future maps.

Note that only the XML file actually changes, so if you prefer you can skip replacing the assets folder.

Bugianen si completa

L’attesa è stata lunga, ma ne valeva (credo) la pena.

Questo aggiornamento, oltre all’utilizzo degli ultimi dati di OSM, porta diverse novità riassumibili in un completamento notevole della carta, anzi due: uno verso il basso e uno verso l’esterno.

Zoom level bassi completi

Il cuore della mappa è sempre stato, e resta, il Piemonte; o meglio la fantastica Carta Tecnica Regionale (CTR), adattata all’uso escursionistico/alpinistico grazie principalmente ai dati di OpenStreetMap. Questa è utilizzata solo per i livelli di zoom 15 e 16. Gli ingrandimenti minori sono sempre stati molto grezzi, buoni più che altro per spostarsi velocemente da una zona all’altra. Con questo aggiornamento la lacuna è colmata.

  • Innanzitutto è stato aggiunto il  livello 11 (solo versione mbtiles) che disegna il terreno mostrando anche confini, parchi e i principali centri abitati.
  • Al livello 12 si aggiungono le principali vie di comunicazione, i rifugi e si allarga la rosa dei centri abitati.
  • Con il livello 13 appaiono i nomi delle montagne e le curve di livello a definire meglio il terreno.
  • Il livello 14 è praticamente completo, con i sentieri classificati, la toponomastica OSM completa. Si aggiungono le aree arbustive alla vegetazione e il disegno dei parchi si fa meno invadente (niente riempimento, solo confini)

Non solo Piemonte

Se la prima versione finiva nel vuoto e la seconda dava una grezza idea, adesso c’è una carta utilizzabile, sia per il completamento dei dati sia per la transizione curata manualmente (prima c’erano buchi e sovrapposizioni).

  • Verso la Liguria si passa al fondo della Carta Regionale Ligure  1:25k degli anni 90… ok, non è il massimo e per varie ragioni è invecchiata peggio della CTR Piemontese, ma credo che offra ancora qualcosa di più rispetto alle carte 100% OSM (con cui è peraltro sempre utile fare un confronto). Anche corsi d’acqua e vegetazione provengono dagli Open Data della Regione, questi sono più recenti e affidabili.
  • Sul lato francese il panorama degli Open Data è più povero, ma quantomeno grazie ai dati IGN BDALTI-75 ho potuto generare delle curve di livello migliori delle classiche mappe basate su SRTM/EUDEM. Il resto viene più o meno tutto da OSM
  • La Val d’Aosta occidentale beneficia delle curve di livello di derivazione IGN (discrete), e quella orientale del progetto HeliDEM (buone). In mezzo i soliti dati di derivazione EUDEM (prendiamo cosa viene…)
  • Gli stessi ottimi dati HeliDEM sono usati sul versante svizzero, mentre per la Lombardia ho attinto anche qui agli Open Data della Regione

Si scarica sempre dal solito posto

Bugianen cresce…

E finalmente ce l’ho fatta anche con Bugianen!

Monte scaletta e Laghi di Roburent (zoom level 16)

Novità:

  • Copertura completa delle Alpi piemontesi
  • Correzione di bug e miglioramenti estetici vari
  • Indicazione delle difficoltà MTB sui sentieri
  • Estensione della carta di base oltre i confini regionali. Nulla di che, ma dovrebbe essere sufficiente per evitare il passaggio ad altre mappe in caso di piccoli sconfinamenti
  • Aggiornamento dei dati di provenienza OSM ad aprile 2016

E’ sempre là.

Aggiornamento per Sorbetto

E finalmente ce l’ho fatta, questa è quella buona (fino alla prossima…).

Sorbetto_MarguareisNovità:

  • Copertura completa delle Alpi piemontesi
  • Ritocco alla colorazione,  più leggibile all’aperto
  • Livelli di zoom inferiori derivati da Bugianen, con viabilità completa, sentieri, vegetazione e punti acqua
  • Estensione della carta di base oltre i confini regionali. Nulla di che, ma dovrebbe essere sufficiente per evitare il passaggio ad altre mappe in caso di piccoli sconfinamenti

E’ sempre là.

CTR Piemonte+OSM=Bugianen!

Non avevo nessuna intenzione di farlo, ma dopo un inverno con Sorbetto non reggevo proprio più i tempi di rendering di MapsForge, per non parlare della scarsa definizione del terreno delle classiche mappe OSM. Dunque, dopo altre “enne” ore a spippolare con Tilemill, nasce Bugianen, la prima mappa di mia conoscenza che mette sul fondo della mitica CTR del 1991 la viabilità e la sentieristica di OpenStreetMap.

Non è ancora proprio finita-finita (ma già decisamente usabile) per cui ho fatto solo la provincia di Cuneo. Il resto sarà per l’anno prossimo.

Godetevi anche questa!