Bugianen sbarca in Val d’Aosta

Visto che finalmente anche la Regione Val d’Aosta ha abbracciato l’open-data posso chiudere il “buco”. Dopo la soddisfacente sperimentazione invernale con Sorbetto ecco l’edizione 2019 di Bugianen, allargata alla Valle d’Aosta. A parte qualche mancanza a livello idrografico direi che il risultato è grossomodo pari all’area piemontese, con un disegno magari meno espressivo ma più preciso a livello di curve di livello e toponomastica.

Le vecchie mappe “Canavese” e “Sesia” si sono allargate e sono diventate rispettivamente “Gran Paradiso” e “Monte Rosa”, mentre “Monte Bianco” e “Cervino” sono tutte nuove.

L’altra novità è l’accesso diretto ai file delle mappe tramite una cartella di Google Drive, senza bisogno di scaricare un file zippato da espandere. La differenza di dimensioni è minima e si salta un passaggio fastidioso per chi scarica direttamente sul telefono.

Divertitevi!

Tiramisù 3.0.2 released

Small but important update for Tiramisù.

Starting from August OpenAndroMaps will change the internal tagging of features in a way that makes old themes incompatible. They will apparently work but some paths would not be displayed correctly. A further change will occur in October

Please upgrade to Tiramisù 3.0.2 as soon as possible. This version is compatible with existing and future maps.

Note that only the XML file actually changes, so if you prefer you can skip replacing the assets folder.

Create a free website or blog at WordPress.com.

Up ↑